5x1000

c.f. apmarr aps

93059010756

Fai acquisti su



CHI SIAMO

APMARR, Associazione Nazionale Persone con Malattie Reumatologiche e Rare è nata a tutela dei pazienti reumatologici e/o rari. La sua mission è migliorare la qualità dell’assistenza per migliorare la qualità della vita.

L’obiettivo primario di APMARR è adoperarsi affinché le patologie reumatologiche e/o rare trovino la giusta dignità ed attenzione presso i decisori politici e l’opinione pubblica.

Staff Apmarr

Lo staff di
APMARR Aps

Scopri le persone che compongono il direttivo di APMARR
e lavorano per rendere possibili le sue iniziative.

MORFOWEBZINE

Un leader dalle idee chiare. Intervista esclusiva a Filippo Anelli, presidente FNOMCeO

di Andrea Tomasini Filippo Anelli è Presidente della Federazione degli ...

Leggi tutto
Il vaccino anti-Covid19 e le persone con malattie reumatologiche

Facciamo il punto con Roberto Caporali, professore di reumatologia all’Università di Milano Ci siamo. L’Inghilterra,…

#Morfologie – Video intervista a Mara Pieri, sociologa e ricercatrice dell’Università di Coimbra, Portogallo

Cosa succede a chi è un paziente LGBTQ+ cronico quando accede ai servizi sanitari? Invisibilità,…

MEDIA

RASSEGNA STAMPA Artrite reumatoide, approvata da AIFA nuova formulazione sottocutanea

In allegato potete consultare la rassegna stampa completa con tutti ...

Leggi tutto
Antonella Celano presenta APMARR e le sue attività ai microfoni di Radio News 24

Video intervista realizzata all'interno del talk On Air Podcast video La nostra presidente Antonella Celano…

Antonella Celano_Presidente APMARR APS
Il servizio #reumadermaaltuofianco promosso da APMARR e APIAFCO, con il supporto incondizionato di Accord Healthcare

Intervista alla nostra presidente Antonella Celano, pubblicata sul sito Popular Science Leggi qui l'intervista completa…

PIATTAFORMA PSYDIT - SUPPORTO PSICOLOGICO ONLINE

La piattaforma PsyDit nasce per offrire un ambiente digitale protetto attraverso il quale lo psicologo e il cliente/paziente possono comunicare e portare avanti un percorso a distanza.