Artrite Reumatoide: il Rituximab sicuro per 11 anni

20

Settembre 2015

Il Rituximab ha manifestato un profilo di sicurezza costante nell’arco di molteplici cicli nel trattamento dell’artrite reumatoide su 11 anni di osservazione

Il Rituximab ha manifestato un profilo di sicurezza costante nell’arco di molteplici cicli nel trattamento dell’artrite reumatoide su 11 anni di osservazione, e non è stato associato ad incrementi dei tassi di infezioni, eventi cardiaci o tumori maligni. Questo dato deriva da un’analisi degli esiti a carico di 819 pazienti effettuata da Ronald van Vollerhoven del Karolinska University Hospital di Stoccolma, secondo cui quanto riscontrato consente al reumatologo di riporre un elevato livello di confidenza nella sicurezza della deplezione prolungata e ripetuta delle cellule B nel trattamento di questa malattia.

Secondo alcuni autori, tuttavia, benchè lo studio sia ben fatto e confermi quanto precedentemente riportato, esso probabilmente non cambierà le attitudini del medico nella prescrizione del Rituximab. La popolazione studiata, infatti, potrebbe essere stata selezionata fra soggetti a basso rischio di complicazioni ed altre comorbidità e benché il Rituximab sia un farmaco efficace nel trattamento dell’artrite reumatoide, spesso sussistono importanti ragioni alla base della sua prescrizione al posto di un altro biologico anti-TNF, e ciò ne confonderebbe il profilo di sicurezza.

In base a quanto rilevato, comunque, gli eventi negativi sono stati massimali nei primi 6 mesi dall’esposizione iniziale al farmaco, eminentemente a causa delle reazioni correlate all’infusione del primo ciclo e, secondo gli autori, i tassi di mortalità osservati sono stati simili a quelli della popolazione generale di età e sesso corrispondenti, con cause coerenti con quelle previste per una popolazione di pazienti con artrite reumatoide in trattamento con agenti biologici (J Rheum online 2015, pubblicato il 15/8)

Fonte: Popular Science

Sede legale: Via Molise, 16 – 73100 Lecce (LE)
Sede operativa : Via Miglietta, 5 c/o Asl Lecce (Ex Opis) – 73100 Lecce (LE)
Tel/Fax 0832 520165 - Email: info@apmarr.it - PEC: apmarr@legalmail.it
C.F.: 93059010756 - P.Iva: 04433470756 - Codice SDI: W7YVJK9
Privacy Policy