Artrite reumatoide: tasso di progressione dimezzato dal 1990

24

Marzo 2016

Il tasso di progressione dell’artrite reumatoide si è dimezzato a seguito degli importanti progressi nella cura e nella gestione di questa malattia reumatica autoimmune

La storia naturale dell’artrite reumatoide è cambiata in modo drammatico dal 1990, apparentemente in conseguenza dei progressi nel trattamento della malattia, come l’impiego dei farmaci biologici e del più aggressivo approccio clinico “treat to target”. I tassi di progressione annuale negli studi sulla progressione a lungo termine riportati dopo il 1990 erano al di sotto della metà di quelli riportati nei 25 anni precedenti.

Questi dati derivano da una revisione sistematica della letteratura pubblicata fra il 1965 ed il 2014, condotta da Adam Young dell’Università dello Hertfordshire di Hatfield, che ha preso in esame 28 studi sulla progressione radiologica a lungo termine e 41 studi sui fattori predittivi di progressione. I ricercatori hanno riconosciuto di non essere in grado di valutare gli effetti diretti del trattamento ma, comunque, è probabile che i pazienti abbiano ricevuto un’assistenza contemporanea standard in accordo con le linee guida pubblicate sui regimi terapeutici in voga nel momento dello studio.

I principali fattori predittivi identificati nella revisione erano marcatori di fase acuta, positività al fattore reumatoide e positività agli anticorpo anti-peptide citrullinato ciclico: attualmente i marcatori genetici non forniscono molte ulteriori informazioni prognostiche che possano essere applicate a livello clinico. (Rheumatology online 2016, pubblicato l’8/3).

Fonte: http://www.popsci.it

Sede legale: Via Molise, 16 – 73100 Lecce (LE)
Sede operativa : Via Miglietta, 5 c/o Asl Lecce (Ex Opis) – 73100 Lecce (LE)
Tel/Fax 0832 520165 - Email: info@apmarr.it - PEC: apmarr@legalmail.it
C.F.: 93059010756 - P.Iva: 04433470756 - Codice SDI: W7YVJK9
Privacy Policy

Associazione riconosciuta, iscritta al n. 94 del registro
Persone Giuridiche della Prefettura di Lecce