Lupus: processi regolatori cellule B aberranti

24

Marzo 2016

Continuano studi e ricerche per conoscere meglio il Lupus Erimatoso Sistemico

L’interruzione dei processi che governano la differenziazione delle cellule B immature in cellule B regolatorie che limitano l’infiammazione potrebbe contribuire alla patogenesi del LES. Secondo Claudia Mauri dello University College London, autrice di una ricerca su 300 pazienti, è stato dimostrato per la prima volta che la sovraproduzione di interferone-alfa da parte delle cellule dendritiche plasmacitoidi iperattive nei pazienti con lupus è conseguenza della carenza di cellule B regolatorie dalla funzionalità inibente.

La produzione incontrollata di IFN-alfa causa un incremento nelle cellule B che producono anticorpi e sopprime la divisione e la comparsa di cellule B regolarorie. Lo studio suggerisce che, ricercare nel paziente i livelli di IFN-alfa prima di iniziare la terapia per la deplezione delle cellule B, potrebbe aiutare a prevedere la risposta alla terapia.

Sono però necessarie nuove strategie per favorire la capacità soppressiva delle cellule B regolatorie. (Immunity online 2016, pubblicato l’8/3).

Fonte: http://www.popsci.it

Sede legale: Via Molise, 16 – 73100 Lecce (LE)
Sede operativa : Via Miglietta, 5 c/o Asl Lecce (Ex Opis) – 73100 Lecce (LE)
Tel/Fax 0832 520165 - Email: info@apmarr.it - PEC: apmarr@legalmail.it
C.F.: 93059010756 - P.Iva: 04433470756 - Codice SDI: W7YVJK9
Privacy Policy