Sclerodermia. Gravi disservizi a Brindisi. APMAR sollecita l’intervento dell’ASL

19

Gennaio 2018

APMAR scrive all’ASL Brindisi a causa dei gravi disservizi segnalati dalle persone affette da Sclerodermia

ASL Brindisi. Ambulatorio di Reumatologia afferente al Reparto di Medicina del Melli di San Pietro Vernotico.

A seguito delle numerose segnalazioni sulla sospensione del trattamento infusionale con Iloprost, da parte di persone affette da Sclerodermia, APMAR ha sollecitato un tempestivo intervento dell’ASL, per risolvere l’incresciosa situazione che lede il diritto alla cura di persone già in situazione di fragilità.

AGGIORNAMENTO DEL 23 GENNAIO

  • L’ASL di Brindisi, sollecitata da APMAR, si è mobilitata per risolvere l’incresciosa situazione che stanno vivendo i pazienti sclerodermici e ci ha comunicato che, nell’arco di una settimana, tutto tornerà alla normalità.
    Seguiteci su questa pagina: pubblicheremo qui di seguito ulteriori aggiornamenti
  • ARTICOLO DEL 23 GENNAIO di brindisireport.it – Il 1 febbraio riapre l’ambulatorio di Reumatologia

AGGIORNAMENTO DEL 24 GENNAIO

L’ASL Brindisi conferma che da domani, 1 febbraio i disservizi saranno rientrati. APMAR continuerà a monitorare la situazione.

AGGIORNAMENTO DEL 31 GENNAIO

L’ASL Brindisi conferma che da domani, 1 febbraio i disservizi saranno rientrati. APMAR continuerà a monitorare la situazione.

Preghiamo tutti di segnalarci eventuali ulteriori problematiche.

Documenti collegati:

2018.01.19_problemi_Sclerodermia-Brindisi_-_APMAR.pdf

Sede legale: Via Molise, 16 – 73100 Lecce (LE)
Sede operativa : Via Miglietta, 5 c/o Asl Lecce (Ex Opis) – 73100 Lecce (LE)
Tel/Fax 0832 520165 - Email: info@apmarr.it - PEC: apmarr@legalmail.it
C.F.: 93059010756 - P.Iva: 04433470756 - Codice SDI: W7YVJK9
Privacy Policy

Associazione riconosciuta, iscritta al n. 94 del registro
Persone Giuridiche della Prefettura di Lecce