Bioflash 13

17

Marzo 2019

farmaci biosimilari

Bioflash, il progetto di APMAR per approfondire l’argomento farmaci biotecnologici/farmaci biosimilari.

  • Si può passare da un originator ad un biosimilare? Se il reumatologo curante lo ritiene possibile si può effettuare lo switch da farmaco originator a farmaco biosimilare, sempre in accordo con il paziente. Ove comunque necessario, è opportuno effettuarlo quando la malattia è in una fase stabile di remissione o di bassa attività.
  • La sostituibilità automatica è legale? No, è prevista solo su indicazione del medico. La sostituzione da parte del farmacista di un farmaco prescritto dal medico non è prevista dalla nostra normativa.
  • Che responsabilità assume il paziente quando acconsente ad iniziare una terapia con un Biotecnologico o Biosimilare? L’inizio di qualsiasi terapia prevede l’informazione al paziente che deve essere consapevole della scelta terapeutica fatta dal medico. Il consenso nell’iniziare un trattamento farmacologico esclude la possibilità di iniziare trattamenti farmacologici contro la volontà del paziente.
  • Il paziente ha diritto ad essere curato con il farmaco che a lui sembra più favorevole? Il paziente è invitato a manifestare eventuali preferenze, ma non deve sostituirsi al medico. è molto importante che il paziente sia consapevole dello stato della sua malattia e dei vantaggi e svantaggi della terapia.

Video collegati:

Sede legale: Via Molise, 16 – 73100 Lecce (LE)
Sede operativa : Via Miglietta, 5 c/o Asl Lecce (Ex Opis) – 73100 Lecce (LE)
Tel/Fax 0832 520165 - Email: info@apmarr.it - PEC: apmarr@legalmail.it
C.F.: 93059010756 - P.Iva: 04433470756 - Codice SDI: W7YVJK9
Privacy Policy