Cocktail di frutta per curare la gotta: FAKE

15

Aprile 2019

Vincenzo Venerito, medico specializzando dell’UO di Reumatologia del Policlinico di Bari, nell’ambito del progetto “No Fake News” smonta una bufala sui cocktail di frutta utili per curare la gotta.

L’artrite gottosa è una malattia disabilitante e comune in Europa legata all’iperuricemia (alti livelli di acido urico); la sua prevalenza varia dallo 0,9% al 2,5% a seconda del paese. Girovagando su internet ci si imbatte spesso su siti che propongono una cura per la gotta con succo di amarena e ananas, sfruttando (dicono) il potere della bromelina. L’artrite gottosa è caratterizzata da una reazione infiammatoria localizzata tra le più violente in natura e non esistono studi dimostranti l’efficacia della già citata bromelina nel lenirne gli effetti.
Ogni paziente con la gotta dovrebbe invece modificare o assestare il proprio stile di vita: strategie efficaci sono la perdita di peso ed evitare l’alcol (in particolare birra e alcolici), le bevande zuccherate, i pasti pesanti così come il consumo eccessivo di carne e frutti di mare [1] . Nell’attacco acuto il vostro reumatologo potrà aiutarvi con farmaci efficaci come la colchicina; inoltre potrà eventualmente impostare una terapia con farmaci ipouricemizzanti come allopurinolo, febuxostat e lesinurad per controllare nel tempo i livelli dell’acido urico [1].
Ancora una volta è dunque importante fidarsi del vostro reumatologo della ricerca!

BIBLIOGRAFIA

[1] Richette P, Doherty M, Pascual E, et al. 2016 updated EULAR evidence-based recommendations for the management of gout. Annals of the Rheumatic Diseases 2017;76:29-42.

Documenti collegati:

Gotta.pdf

Sede legale: Via Molise, 16 – 73100 Lecce (LE)
Sede operativa : Via Miglietta, 5 c/o Asl Lecce (Ex Opis) – 73100 Lecce (LE)
Tel/Fax 0832 520165 - Email: info@apmarr.it - PEC: apmarr@legalmail.it
C.F.: 93059010756 - P.Iva: 04433470756 - Codice SDI: W7YVJK9
Privacy Policy