I pazienti con artrosi non dovrebbero dedicarsi all’esercizio fisico: FALSO

27

Maggio 2019

Vincenzo Venerito, medico specializzando dell’UO di Reumatologia del Policlinico di Bari, nell’ambito del progetto “No Fake News” smonta una bufala sull’esercizio fisico per i pazienti affetti da artrosi.

Il dolore dell’artrosi ha carattere “meccanico” ovvero aggravato dal movimento e lenito dal riposo.
Un grosso luogo comune è dunque che l’attività fisica possa nuocere ai pazienti con artrosi a carico di diversi distretti (anche, mani, ginocchia).
In realtà gli studi suggeriscono esattamente il contrario.
I pazienti con artrosi dovrebbero sottoporsi in maniera regolare ad esercizio fisico, preferibilmente aerobico [1].
Questo porta al rafforzamento della muscolatura potendo portare inoltre a perdere peso corporeo, aspetto che contribuirà a portare giovamento, dato che il peso in eccesso è uno dei fattori aggravanti l’artrosi [1].

[1]: Rausch Osthoff AK, Niedermann K, Braun J, Adams J, Brodin N, Dagfinrud H,Duruoz T, Esbensen BA, Günther KP, Hurkmans E, Juhl CB, Kennedy N, Kiltz U,Knittle K, Nurmohamed M, Pais S, Severijns G, Swinnen TW, Pitsillidou IA,Warburton L, Yankov Z, Vliet Vlieland TPM. 2018 EULAR recommendations for physical activity in people with inflammatory arthritis and osteoarthritis. Ann Rheum Dis. 2018 Sep;77(9):1251-1260.

Sede legale: Via Molise, 16 – 73100 Lecce (LE)
Sede operativa : Via Miglietta, 5 c/o Asl Lecce (Ex Opis) – 73100 Lecce (LE)
Tel/Fax 0832 520165 - Email: info@apmarr.it - PEC: apmarr@legalmail.it
C.F.: 93059010756 - P.Iva: 04433470756 - Codice SDI: W7YVJK9
Privacy Policy