REUMAstories, Martina racconta la sua storia con l’artrite idiopatica giovanile

19

Maggio 2020

Ciao a tutti, mi chiamo Martina, ho 22 anni, abito a Bologna e volevo raccontarvi anch’io la mia storia. Prima di cominciare permettetemi di dire che sono contenta di aver trovato, grazie a Facebook, un gruppo di persone con la mia stessa patologia, così so di non essere sola…

Tutto è iniziato quando avevo 2 anni e sono caduta dal letto dei miei genitori: da quel momento mi si sono gonfiate entrambe le ginocchia e per un anno intero ho girato tutti gli ospedali possibili perché non riuscivano a capire che cosa avessi. Quindi provate a immaginare una bambina di 2 anni sballottata da un ospedale all’altro tra punture su punture, flebo ecc
Alla fine, dopo un’infiltrazione al ginocchio, sono riusciti a capire che si trattava di artrite reumatoide idiopatica giovanile e da lì è iniziato il mio calvario. Ogni mese la malattia mi colpiva un’articolazione diversa. Adesso sono qua, ho 22 anni e ho provato tutti tipi di farmaci (biologico, cortisone, methotrexate) ma nessuno di questi mi dura più di 6 mesi… Spero che possano andare avanti con le ricerche e trovare dei farmaci più potenti anche per chi come me è farmaco resistente. Comunque ringrazio la vita perché mi ha donato la gioia più bella: il mio bambino️. È lui a darmi la forza di andare avanti anche dopo tutte le batoste che ho preso. Forza e coraggio a tutti.

Un abbraccio,

Martina Benatti

Documenti collegati:

REUMAstories_Martina_Benatti.pdf

Sede legale: Via Molise, 16 – 73100 Lecce (LE)
Sede operativa : Via Miglietta, 5 c/o Asl Lecce (Ex Opis) – 73100 Lecce (LE)
Tel/Fax 0832 520165 - Email: info@apmarr.it - PEC: apmarr@legalmail.it
C.F.: 93059010756 - P.Iva: 04433470756 - Codice SDI: W7YVJK9
Privacy Policy